Planimetrie

DATI TECNICI

BORROMEO
SLP: 6.607
GLA Tot.: 7.738
GLA basement: 470
GLA above ground: 7.268
Floors: 6

VISCONTI
SLP: 9.336
GLA Tot.: 10.834
GLA basement: 564
GLA above ground: 10.270
Floors: 5

ARCIMBOLDI
SLP: 5.224
GLA Tot.: 6.180
GLA basement: 434
GLA above ground: 5.746
Floors: 4

GONZAGA
SLP: 8.293
GLA Tot.: 9.862
GLA basement: 740
GLA above ground: 9.122
Floors: 6

≥ 85% NOA/NIA

NUMERO PARCHEGGI: 600

(edifici Borromeo, Visconti, Arcimboldi, Gonzaga)

ALTEZZA MINIMA UFFICI: 285cm
DIMENSIONE MINIMA DEI PARCHEGGI: 500 x 260cm
ALTEZZA MINIMA DEI PARCHEGGI: 250cm

• Modulo facciata 1,30 a 1,50 adattabile alle esigenze del conduttore
• Immobile a partire da 5.000 mq con piante personalizzabili

DATI TECNICI

SLP TOT. 42.362
GLA TOT. 50.250
GLA BASEMENT 3.652
GLA ABOVE GROUND 46.598

≥ 85% NOA/NIA

NUMERO PARCHEGGI: 666

ALTEZZA MINIMA UFFICI: 285cm
DIMENSIONE MINIMA DEI PARCHEGGI: 500 x 260cm
ALTEZZA MINIMA DEI PARCHEGGI: 250cm

• Modulo facciata 1,30 a 1,50 adattabile alle esigenze del conduttore
• Immobile a partire da 5.000 mq con piante personalizzabili

Le facciate rivolte verso le strade, più solide e murarie, ricostruiscono il paesaggio urbano delle strade stesse. Verso gli spazi aperti interni pedonali le facciate sono trasparenti, leggere e vetrate. L’interno degli edifici si espone e partecipa alla vita della comunità. La geometria dei profili inclinati costruisce una sequenza prospettica che si alza in controluce, verso Sud e verso Viale Ortles. Lo spazio pubblico interno pedonale, disegnato in modo coordinato su tutto l’intervento, offre luoghi di sosta, connette servizi e consente una vita all’aperto nei momenti di tempo libero. Le giaciture non ortogonali, insieme alle sagome leggermente deformate, donano alla composizione architettonica una complessità che restituisce il vissuto della stratificazione urbana. Il lavoro architettonico ricrea così la storia delle relazioni che plasmano una città, sintetizzandone in modo nuovo armonie e disarmonie.

LAYOUT PIANO SPAZI COMUNI

LAYOUT PIANO OPERATIVO

 

I layout degli uffici dell’area Symbiosis sono accuratamente studiati, sia dal punto di vista architettonico sia dal punto di vista impiantistico, per garantire la massima flessibilità in funzione delle esigenze degli inquilini, riducendo il fabbisogno di metri quadri per postazione e conseguentemente i costi di allestimento e di riconfigurazione degli ambienti. Il passo dei moduli di facciata, i pavimenti galleggianti, i controsoffitti e la distribuzione degli impianti sono tutti funzionali ad esaudire le richieste degli inquilini più esigenti, consentendo di ottenere una flessibilità degli spazi anche in funzione delle esigenze che potrebbero mutare nel tempo.